Olio extravergine d’oliva

La tenuta di Montegiove ha prodotto olive fin dal primo Medioevo, coltivando varietà tradizionali come Moraiolo, Leccino, Frantoio e Pendolo, secondo schemi ben precisi con riguardo all’ambiente incontaminato garantendo un prodotto di eccelsa qualità. 
Le olive, raccolte per brucatura da alberi centenari, sono spremute entro il giorno della raccolta. L’olio appena pressato, non filtrato, viene messo a decantare in speciali contenitori nelle cantine del castello per essere, una volta divenuto limpido, versato in speciali bottiglie di vetro scuro che garantiscono la conservazione della qualità unica dell’olio.